banner del coro
ONLUS
iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato
(Regione Liguria – Provincia di Genova – Settore Culturale) - cod. CL-GE-022-2011

COME ACQUISTARE I NOSTRI PRODOTTI

A CHI RACCONTERO' CD - 2009 (esaurito)

 

Questo nuovo CD, presentato al pubblico il 16 maggio 2009 in occasione della chiusura ufficiale dei festeggiamenti per il 35° Anniversario di fondazione, segna una svolta fondamentale nella vita del nostro Coro, sintetizzata anche dal cambio del nome. Si tratta di un CD monotematico in quanto contiene solo canti “d’autore”, che parlano anche di “montagna”, ma, almeno secondo noi, godono di un’ispirazione più fresca e più nuova rispetto a quelli della tradizione popolare. Sette brani di Bepi De Marzi, da sempre nostro compositore di riferimento, sette di Marco Maiero, il nuovo che avanza nel panorama corale. E uno di Enrico Derchi (nostro direttore) e Silvia (sua figlia, diplomata in pianoforte, organo e composizione organistica): un tentativo (che segue “Le Stagioni dell’Antola” presentato nel nostro precedente CD) di aprire una via di espressione autonoma al nostro gruppo corale. Il libretto del CD contiene la presentazione generale dell’opera a firma di De Marzi e Maiero e una breve presentazione di ogni brano da parte del suo Autore.


A CHI RACCONTERO’ ? B. De Marzi
L’ORA DELLA SERA M. Maiero
AVETO E. Derchi, S.Derchi
RESTENA B. De Marzi
CERCHEREMO M. Maiero
AVE MARIA B. De Marzi
SOTTO SIERIS M. Maiero
IL GOLICO B. De Marzi
ASCOLTA MARIA M. Maiero
FESTE B. De Marzi
DAUR SAN PIERI M. Maiero
CANTARE B. De Marzi
O SPIETI GNOT M. Maiero
PIU’ CHE LE PAROLE IL SILENZIO p.D.M. Turoldo, B. De Marzi
GOLICA M. Maiero


Quaderno di canzoni “AGOSTINO DODERO – composizioni ed elaborazioni per Coro” (esaurito)

La pubblicazione del fascicolo di spartiti dedicati dal maestro Agostino Dodero al Coro Amici della Montagna, è il primo degli eventi celebrativi del 35° anniversario di fondazione del Coro che si concluderanno nell’ottobre 2008. Il quaderno contiene gli spartiti musicali di otto brani che il notissimo musicista genovese ha elaborato per il nostro Coro, e in particolare:

1) AVE MARIA ZENEIZE Brano d'autore (Dodero-Bozzo) la cui fama ha varcato i confini nazionali.
2) I PASTOI (i pastori) Tradizionale canto natalizio dell'alta Val Polcevera (Ge) ritrovato ad opera di un nostro ex-corista.
3) CHI VUOL PROVARE (GIUBILO AL CUORE) Tradizionale canto natalizio della Val Polcevera ritrovato dal Coro Amici della Montagna.
4) FRATELLI D’ITALIA Versione per coro maschile a quattro voci pari dell’Inno Nazionale, armonizzata dal M°Dodero, per il nostro Coro, in occasione della trasferta a Strasburgo per le manifestazioni del Raduno degli Escursionisti Europei (EuroRando 2001).
5) LE STAGIONI DELL’ANTOLA Brano d’autore (Dodero-Derchi): una composizione del Coro in omaggio al “monte dei genovesi”.
6) IL GENERAL CANTORE Brano d’autore (E.A.Mario) dedicato alla memoria di Antonio Cantore, famoso Generale degli Alpini, medaglia d’oro della prima Guerra Mondiale, nato a Genova-Sampierdarena, ritrovato dal Coro Amici della Montagna.
7) POPON DE PESSA Antica ninna nanna genovese.
8) A SCIGNOA DO SCIALLO Antico trallallero genovese.
Quaderno composizioni di Dodero



FRATELLI D’ITALIA CD – 2003 (esaurito)

Il presente CD edito in occasione del nostro trentesimo anniversario di fondazione si propone come un omaggio all’amico e concittadino M° Agostino Dodero. La rassegna dei brani è aperta dall’Inno Nazionale “Fratelli d’Italia” di G.Mameli e M.Novaro in una elaborazione da noi voluta e per noi realizzata dal M°Dodero. Sentivamo infatti come Coro genovese, il dovere di dare un posto preminente nel nostro repertorio al Canto degli Italiani, soprattutto nei concerti all’estero, tanto più che l’Inno nacque da genovesi ed a Genova venne eseguito ufficialmente per la prima volta il 10 dicembre 1847. Il secondo canto “Le stagioni dell’Antola” di E.Derchi e A.Dodero è una composizione datata gennaio 2003 e dedicata al Monte dei Genovesi. Seguono due pastorali natalizie della Val Polcevera, di antichissima origine: “I Pastöì”, in dialetto genovese, canto recuperato da un nostro ex–corista ed armonizzato per noi dall’amico Agostino nel 1991, già inciso nell’ormai esaurito CD “Improvviso” (1997), ed una versione inedita di “Chi vuol provare giubilo al cuore”, canto di Natale ben noto nella zona di Sampierdarena dove il nostro Coro è nato ed ha tuttora la sede. Completano la raccolta le armonizzazioni di due canti popolari: “Tutte le fundanelle” (Abruzzo) e “La mula de Parenzo” (Venezia Giulia), di un canto degli Alpini: “Da Udin siam partiti” e l’amatissima “Ave Maria Zeneize” di P.Bozzo e A.Dodero.


FRATELLI D’ITALIA di G.Mameli-M.Novaro arm.A.Dodero
LE STAGIONI DELL’ANTOLA di E.Derchi-A.Dodero
I PASTOI arm. A.Dodero
CHI VUOL PROVARE GIUBILO AL CUORE A.Dodero
TUTTE LE FUNDANELLE arm. A.Dodero
LA MULA DE PARENZO arm. A.Dodero
DA UDIN SIAM PARTITI arm. A.Dodero
AVE MARIA ZENEIZE arm. A.Dodero


ALTRE STORIE CD - 2001 (esaurito)

Sin dalla sua costituzione (1973), il Coro ha seguito il filone delle nuove “cante” di Bepi De Marzi. Storie di uomini, di animali, di luoghi incantati, di piccole lucciole. Storie d'amore per la natura e di rabbia verso coloro che non la rispettano. Storie che ricordano di antiche leggende, storie di gente comune. Storie di fede, di una fede intima e diretta. E la condivisione di una medesima linea di pensiero ha portato a una sempre crescente amicizia con il compositore di Arzignano. Ma esistono anche altre storie che raccontano di uomini, di sentimenti, di fede. E' nata così l’idea di un CD che, tralasciando per una volta le composizioni di Bepi De Marzi, propone la rivisitazione di queste “altre storie’. Chiudono la presente raccolta due incisioni a livello amatoriale effettuate in occasione di altrettanti concerti Da Udin siam partiti (registrata nel 1981 presso l'Oratorio San Filippo – Genova) – Le Roi Renaud de guerre revient (registrata nel 1993 presso il Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale – Genova).


LA BELLA GIARDINIERA arm. G.Veneri
MONTAGNES VALDOTAINES elab. T.Usuelli
BALIS TU PIERI arm. M.Balma
LES PLAISIRS SONT DOUX arm. G.Malatesta
LA BARBIERA DEGLI ALPINI arm. M.Balma
MONTE CANINO arm. A.F.Mingozzi
L’INONDAZIONE DI PADOVA arm. M.Balma
LA VIEN GIU’ DALLE MONTAGNE arm. G.Malatesta
JOSKA LA ROSSA di C.Geminiani, B. De Marzi; arm. M.Balma
STELUTIS ALPINIS di Zardini; arm.G.Ferrevoux
IN CONGEDO arm. F.Gervasi
LA VILLANELLA arm. M.Balma
STABAT MATER arm. G.Malatesta
TRENTATRE’ arm. Cauriol
DA UDIN SIAM PARTITI (live 1981) arm. A.Dodero
LE ROI RENAUD DE GUERRE REVIENT (live 1993) arm. P.Bo


IMPROVVISO CD - 1997 (esaurito)

Compact Disc monotematico, inciso per la prestigiosa casa discografica DYNAMIC e distribuito da quest’ultima anche negli Stati Uniti tramite la QUALITON IMPORTS, Ltd. – Long Island City – New York. Il CD è monotematico in quanto è dedicato interamente a composizioni di Bepi De Marzi, autore da sempre amato dagli Amici della Montagna e divenuto, nel tempo, prezioso punto di riferimento e fonte di costante collaborazione. Unica eccezione l’inserimento di due brani in dialetto genovese: “Ave Maria Zeneize” (Ave Maria Genovese), composizione di P.Bozzo e A.Dodero, canto tipico del nuovo folklore ligure e “I Pastoi” (I Pastori), un antichissimo canto popolare raccolto dal Coro nell’entroterra genovese e armonizzato da Agostino Dodero.


IMPROVVISO arm. B. De Marzi
LUCILLA arm. B. De Marzi
COME FOSSE MORTO IL MONDO arm. B. De Marzi
LA PARETE arm. B. De Marzi
SIGNORE DELLE CIME arm. B. De Marzi
AVE MARIA ZENEIZE Di P.Bozzo e A. Dodero
I PASTOI arm. A. Dodero
CORTESANI arm. B. De Marzi
LA SACRA SPINA arm. B. De Marzi
BENIA CALASTORIA arm. B. De Marzi
FILASTROCCA DELLA SERA arm. B. De Marzi
DORMONO LE ROSE arm. B. De Marzi
L’ECO DEL FIUME arm. B. De Marzi
NINA NANA DEL BAMBINELLO arm. B. De Marzi
FODOM arm. B. De Marzi
EL FOGO arm. B. De Marzi
LA NEVE arm. B. De Marzi
TAG NE TAG arm. B. De Marzi


FOLE DI MONTI LP e MC - 1984 (esaurito)

Fole, favole, invenzioni, leggende, storie di tempi remoti tramandate a memoria d’uomo, credenze popolari e retaggi di antiche usanze. In questo LP le “cante” fantastiche, ma così aderenti alla realtà di quel moderno menestrello di nome Bepi De Marzi e le rigorose ricerche e sperimentazioni di Paolo Bon nel folklore, trovano un denominatore comune. Un viaggio affascinante nella “nuova coralità” che si riflette nella più pura tradizione o trae fresca ispirazione in nuovi entusiasmanti spazi armonici. Le nostre “fole” …fantasie, storie arcane con un pizzico di magia, fiabe d’altri tempi, storie d’oggi…


O GIARDINIERA arm. P. Bon
LOUS TILHOLES arm. P. Bon
SOM,SOM arm. P. Bon
BEL USELIN DAL BOSCH arm. P. Bon
CANSO DEL BOUYE’ arm. P. Bon
O CANCELLIER arm. P. Bon
LA CIMA DEL MONTELLO arm. P. Bon
LA CASA di B. De Marzi
MONTE PASUBIO di B. De Marzi
L’ACQUA ZE’ MORTA di B. De Marzi
RIFUGIO BIANCO di B. De Marzi
SCAPA OSELETO! di B. De Marzi
JOLA,JOLA OH... di B. De Marzi


CORO AMICI DELLA MONTAGNA LP - 1981 (esaurito)

Il contenuto di questo primo LP riassume idealmente quelle che sono state le due direttrici principali dei primi anni di vita del Coro, culminati con l’assegnazione del prestigioso Premio Regionale Ligure per il Folk (1979) Sul lato 1 del disco, infatti, sono raccolte alcune riproposte di “classici” del canto di montagna; un attento e rispettoso studio dei grandi maestri del canto alpino, con una digressione verso qualcosa di nuovo: due canti del primo Bepi De Marzi. Sul lato 2, invece, sei brani firmati Amici della Montagna. Si tratta di armonizzazioni di Guido Ferrevoux, il primo direttore del Coro. La ricerca di una via autonoma di espressione.


ANGELINA arm. G.Malatesta
SE TI VIENE MAL DI TESTA arm. P. Bon
BELLE ROSE arm. T. Usuelli
EL FOGO di B. De Marzi
SUL PAJON arm. P. Bon
LA CONTRA’ DELL'ACQUA CIARA di B. De Marzi
BELLA CIAO arm. G.Malatesta
A PLAN CALE IL SORELI arm. G. Ferrevoux
TI RICORDI LA SERA DEI BACI arm. G. Ferrevoux
VOLA-VOLA-VOLA Albanese-Donmarco arm. G. Ferrevoux   
SUL RIFUGIO arm. G. Ferrevoux
AI PREAT LA BIELE STELE arm. G. Ferrevoux
GO TELL IT ON THE MOUNTAINS arm. G. Ferrevoux